Ecommerce

Consigli utili per l’affiliazione su Ebay

Consigli utili per l'affiliazione su Ebay

Grazie alle numerose possibilità offerte dal mondo digitale, sono davvero tanti i modi per guadagnare tramite internet. L’era moderna ha compiuto passi da gigante e sono sempre più gl’internauti che approfittano dei vantaggi odierni per arrotondare lo stipendio o, addirittura, sfruttare la rete come principale fonte di guadagno.

Potremmo nominare il self-publishing o l’e-commerce, certo, ma esiste un altro metodo ugualmente remunerativo (se non di più) che farebbe al caso di innumerevoli persone che, come già accennato, hanno voglia di mettersi in proprio o di infagottare il salario. In entrambi i casi, un’affiliazione con eBay, famoso sito di aste online oggi quotato in borsa, potrebbe portare a benefici non di poco conto!

Ma come creare un’affiliazione con questo colosso dell’internet famoso e usato in tutto il mondo? La risposta non è molto difficile, ma partiamo dalle basi. Innanzitutto, come da facile intuizione, per stringere una partnership con il sito, o ancor più semplicemente, per farne parte, è necessario compilare il form adatto all’iscrizione, inserendo: nome utente, indirizzo e-mail e ulteriori dati per effettuare transazioni (se si desidera essere pagati, bisogna inserire le proprie coordinate bancarie o paypal, con il quale lo stesso eBay ha stretto una collaborazione).

Tuttavia, è doveroso sottolineare che è possibile guadagnare un bel gruzzolo, eseguendo professione di libero professionista in qualità di commerciante. Infatti, nel caso si detenesse una predisposizione per questo tipo di lavoro, allora sarebbe giusto cogliere la palla al balzo e dare libero arbitrio alle proprie capacità: basterebbe acquistare un oggetto, rimetterlo a nuovo se necessario, e rivenderlo a un prezzo maggiore in proporzione al medesimo di acquisto e alle spese di restaurazione.

Questo è un altro discorso, ma data la vasta gamma di scelte che il mondo del web mette a nostra disposizione, è bene evidenziarlo per un breve paragrafo, così rendendosi portale non solo di guide, ma anche di giusta informazione!

Una volta entrati a far parte della grande famiglia eBay tramite l’iscrizione, avremo a disposizione vari strumenti per generare introiti tutt’altro che esigui. Di seguito, ne verranno elencati alcuni, quelli ritenuti più importanti ed efficaci. Tuttavia, prima di tabellarli, è giusto precisare una cosa: il sito di aste effettua i pagamenti ogni 22 del mese; nel caso il 22 fosse festivo, il bonifico (ad esempio) verrebbe rilasciato il giorno successivo, o al primo disponibile, nel caso di eventi festivi in successione, come il 25 e il 26 dicembre.

Grazie al recente abbassamento del payout, quest’ultimo ridotto a 10euro, tutti gli affiliati possono cominciare a guadagnare online fin da subito pubblicizzando le varie offerte.

Il pagamento viene effettuato quando la transazione è ritenuta idonea secondo gli standard del sito; infatti, seguendo l’opzione “compra subito”, la transazione sarà ritenuta regolare se l’utente che ha deciso di acquistare il prodotto che avete pubblicizzato, avrà portato a termine l’affare nel giro di 24 ore dal “click” sul vostro link di affiliazione. Nel caso, invece, che un utente sia stato costretto a gareggiare contro altri a suon di aste, allora, la transazione sarà definita idonea se il cliente che ha pigiato il vostro link di affiliazione, avrà acquistato con successo il prodotto entro 10 giorni dal click effettuato.

Per monetizzare al meglio, permettendo agli utenti di visualizzare ghiotti annunci, i seguenti sono i metodi più gettonati e funzionali:

  • Generatore creatività: grazie a esso, puoi scegliere tra i diversi annunci promozionali che il sito offre;
  • Strumento bookmarket: consente di creare link tracciabili dal tuo browser mentre navighi su eBay o sei impegnato a fare acquisti.
  • eBay Smart Share: è un programma facilmente scaricabile con l’ausilio di Google Chrome; difatti, è una sua estensione che ti permette di visionare e promuovere, in maniera rapida e concisa, gli oggetti che troverai più interessanti e degni di essere pubblicizzati. Grazie a eBay Smart Share, potrai creare dei link da qualsiasi pagina del sito, senza accedere al portale EPN, ovvero il portale delle affiliazioni.

Guadagnare tramite affiliazioni, tra l’altro senza muovere faticosamente un muscolo, è qualcosa di eccezionale e moderno, che tutti, a onor del vero, sono capaci di svolgere in tranquillità e con benefici immediati.*

Similar Posts