Web Marketing

Come un consulente di marketing può essere utile alla tua azienda

consulente di marketing digitale

La tua azienda è una fucina di nuove idee e progetti? Vuoi lanciare la tua azienda su direzioni innovative ed entusiasmanti? Magari, perché no, con un focus particolare sulle sue competenze digitali (cruciali, in tempi come questi) o lanciare una nuova iniziativa per massimizzare ed ottimizzare le tue performance? Beh, allora è tempo che inizi a pensare di utilizzare un servizio di consulenza di web marketing.

Un consulente di web marketing, infatti, nasce con lo scopo di aiutare i propri clienti a organizzare idee e concetti in maniera strutturata, implementare metodologie, portare avanti strategie nuove. Inoltre, può aiutare qualsiasi azienda ad individuare e co-creare (alla luce delle proprie risorse e capacità) i differenti step necessari per realizzare ogni tipo di progetto, dal primo brainstorming fino all’esecuzione.

Ma procediamo con ordine.

Chi è un consulente di marketing digitale?

Abbiamo chiesto al consulente di web marketing Emanuele Ghidoni di cosa si occupa chi fa questa professione: un consulente di digital marketing aiuta le aziende che intendano posizionarsi all’interno del mondo digitale e offre analisi personalizzate attraverso un processo che include valutazione, ottimizzazione e sviluppo di soluzioni digitali atte a migliorare le prestazioni aziendali in termini di vendita di servizi o sviluppo dell’identità del brand.

Cosa fa un consulente di web marketing?

Un consulente di marketing digitale:

  • Crea piani di web marketing.
  • Definisce le strategie necessarie per il giusto posizionamento sul mercato.
  • Mette in esecuzione tali strategie considerando i canali necessari per comunicarle e per raggiungere con successo il cliente target.

Un consulente di web marketing entra nel dettaglio in campi come:

  • Analisi e costruzione del sito web, usando le migliori tecnologie per costruirlo e rappresentare il brand aziendale in maniera coerente e consistente.
  • Comunicazioni Digitali e lo stile da seguire per creare una strategia sui canali social autentica e di rilievo;
  • Strategia di vendita: alla luce della forte omnicanalità del mondo del marketing moderno, il consulente suggerisce come e dove vendere il prodotto o servizio in questione per quanto riguarda il mondo digitale;
  • Misurazione di Performance: forse l’aspetto più importante, perché usando indicatori quali numero di visite sul sito, ROI delle diverse campagne marketing, tassi di conversione, nuovi clienti, etc, un consulente è in grado di monitorare costantemente i progressi della tua strategia digitale (e di cambiarla altrettanto facilmente se qualcosa non va secondo gli obiettivi prefissati);

Non ancora convinto? Ecco 3 buoni motivi per cui dovresti pensare di affidare la tua azienda ai servizi di un consulente di web marketing:

1. Esperienza ed Abilità: nessun costo di formazione

Nonostante è probabile che l’azienda possa essere già dotata di un team marketing, non è detto che lo stesso abbia l’esperienza, le abilità e le risorse necessarie per gestire tutti i numerosi aspetti legati al marketing digitale. E la formazione ha un costo molto alto in questo campo. Affidarsi ad un consulente di web marketing, invece, darebbe la possibilità di affidare il digital marketing dell’azienda a specialisti di diverse aree come UX/UI Design, SEO, Social Media, e altro.

Inoltre, un consulente porta con sé un punto di vista esterno, in grado di vedere la realtà con più chiarezza e, soprattutto, oggettività. Un aspetto, quest’ultimo, da non sottovalutare, specie perché parliamo di un campo che vive troppo spesso di un tipo di creatività estremamente autoreferenziale e soggettiva.

2. I consulenti di web marketing usano tools di marketing molto avanzati

Nel mondo vi è, in questo momento storico, una netta e caotica sovrabbondanza di strumenti di marketing, tutti hanno quasi con le stesse funzioni e tutti molto limitati nelle versioni gratuite. Per un’azienda, questo significa sobbarcarsi il costo della licenza di un software, senza avere gli strumenti per sapere quale sia il migliore. Per non parlare del tempo necessario a formare risorse per imparare a usare tali strumenti in maniera efficace.

Un consulente di marketing digitale ha già accesso a molteplici soluzioni ed è in grado di usare e comparare le funzionalità dei diversi tools: da analytics fino ai social media, passando per email marketing, etc. Sembra scontato, ma affidarsi a qualcuno che sappia già usare tali strumenti aumenta esponenzialmente le possibilità di raggiungere gli obiettivi aziendali prefissati in tempi più brevi.

3. I consulenti digitali implementano strategie per darti risultati velocemente

Uno degli obiettivi primari del marketing digitale per qualsiasi azienda è di essere trovato sul web da qualcuno che sta cercando un prodotto-servizio con le stesse caratteristiche. Un punteggio viene assegnato dal motore di ricerca utilizzato a seconda della facilità con cui tale fenomeno avviene. Uno dei servizi che può offrire un consulente di web marketing è proprio il miglioramento del cosiddetto “ranking” nei risultati di ricerca.

Di conseguenza, se l’attuale team marketing interno non è familiare con competenze SEO e ottimizzazione di contenuti, allora il budget allocato a tale dipartimento rischia di risultare inefficiente, semplicemente perché il cliente non è in grado di trovare il prodotto o servizio dell’azienda.

Affidarsi ai servizi di un consulente di marketing digitale, inoltre, può risultare utile anche e soprattutto in campagne pubblicitarie e di advertising più rapide e implementabili. Un consulente sa come creare engagement, coinvolgere i clienti e analizzare i dati che rivelano se gli sforzi del team marketing sono efficaci. Le sue campagne sono fatte per essere misurabili, risparmiando così all’azienda tempo e risorse preziose, sia in caso positivo che negativo.

Conclusione

Affidarsi ad un consulente di marketing digitale non significa solo affidarsi a mani competenti la creazione, la guida e la direzione della strategia ed i programmi di marketing aziendale, ma anche un netto risparmio di tempo e risorse, che possono essere dedicate alla crescita del business ed ai rapporti con clienti e stakeholders. Lavorare con esperti consente di risparmiare tempo e denaro, rendere i gli sforzi di marketing più misurabili e concreti, mentre le risorse interno possono dedicarsi ad altri (altrettanto importanti) aspetti della realtà aziendale.

Similar Posts